Le materie prime
 risanamenti:
 intonaci:

finiture:
  malte:

pavimentazioni:

La vera bio edilizia
Il vero spirito della bio edilizia, nello specifico delle malte da costruzione, si basa sull’utilizzo di materiali naturali ottenuti col più basso impatto ambientale possibile e/o riciclando materiali edili o compatibili con l’edilizia eco sostenibile. Con questo spirito nasce BIO AEDILITIA una linea di prodotti progettata con due scopi ben precisi:

1. Rispetto per l’ambiente
Le materie prime inerti utilizzate per realizzare i prodotti BIO AEDILITIA sono derivanti o dalla riqualificazione o dal riciclo di materie prime naturali: le sabbie che formano lo scheletro della malta sono inerti non macinati certificati EN 13139 ottenuti dalla riqualificazione di aree golenali di fiume e gli aggregati leggeri utilizzati nei prodotti alleggeriti sono sfere di silice (vetro riciclato) leggere e resistentissime certificate come aggregati leggeri per malte EN 13501. Il legante utilizzato è una formulazione esclusiva dell’Opificio Bio Aedilitia. ECOCalx è un legante bio-eco compatibile ottenuto a basso impatto ambientale a base di purissima calce idraulica naturale NHL 5 (EN 459-1), pregiati caolini calcinati, geo pozzolane micronizzate ad elevatissima reattività. La combinazione fra la geo pozzolana e i minerali naturali ad elevata plasticità conferiscono alle malte resistenza, elasticità e adesività. L’utilizzo di queste materie inoltre permette di abbassare il contenuto di legante idraulico totale presente in una malta con un notevole risparmio energetico e una riduzione delle emissioni in atmosfera di CO2. Qui di seguito possiamo vedere la differenza di eco sostenibilità fra un intonaco della linea BIO AEDILITIA e un normale intonaco a base calce idraulica naturale e sabbie carbonato di calcio.
disegno

Perciò utilizzando il metro di paragone sopra descritto per identificare le materie prime “eco compatibili” da quelle no, applicando i premiscelati BIO AEDILITIA si utilizzano prodotti ove le materie prime bio-eco compatibili coprono circa l’85% contro lo 0% di un normale intonaco a base calce idraulica naturale (cotta a 1100°C) e sabbie carbonato di calcio (ricavate dalla distruzione con dinamite di pareti rocciose).

2. Star bene in casa
L’utilizzo di materiali naturali igroscopici come il legante pozzolanico ECOCalx abbinato ad inerti resistenti come le sabbie naturali rende le malte della linea BIO AEDILITIA le più efficaci per garantire agli ambienti una traspirabilità e una protezione costante e duratura nel tempo. Come è ben noto, gli intonaci a base di sabbie carbonato di calcio friabili e assorbenti, hanno una traspirabilità limitata nel tempo; gli inerti, infatti, bagnandosi ostacolano il passaggio del vapore acqueo trattenendo l’umidità negli ambienti. Succede sempre più spesso che “intonaci che respirano” prendano il “raffreddore” e una volta degradati da umidità, muffe e funghi debbano essere sostituiti in poco tempo. Per questo la filosofia dei prodotti BIO AEDILITIA è allungare la vita degli intonaci e realizzarli con materiali naturali e riciclati a basso impatto ambientale nel vero spirito della bio edilizia.

Ultime News:

08 Febbraio 2013

Titolo

Contenuto della news, descrizione in breve dell'evento o dell'attività...

Ricerca: